FONDI

La città di Fondi, famosa fin dall'antichità e molto importante per la sua posizione di confine tra la regione laziale e quella campana, è situata al vertice di una pianura circoscritta dai monti Ausoni ed Aurunci e da un lembo del mar Tirreno. Città limitrofa di Terracina, Monte San Biagio, Lenola, Campodimele, Sperlonga e Itri, conta trentaduemila abitanti e dista 120 km. da Roma, 111 da Napoli, 60 da Latina.

Il territorio ha una estensione di circa 15.000 ettari, reso suggestivo dalla presenza di tre laghi: di Fondi, Lungo e San Puoto. Tra le strade che attraversano il territorio emergono l'Appia, che attraversa la città in tutta la sua ampiezza, e la Flacca, che costeggia il litorale in tutta la sua estensione. Il centro storico accoglie monumenti importanti quali il Castello di Fondi, il Palazzo Baronale, la Giudea e il quartiere ebraico. Al di fuori del centro storico si possono ammirare la Chiesa e il Chiostro di San Francesco e tratti di Appia Antica, che collegava Roma alla lontana Brindisi. Il lido di Fondi, lungo circa 13 km, offre spiaggie di sabbia fine e dorata. In alcuni tratti, risulta essere intatta la duna che caratterizza la costa. Numerosi gli esercizi alberghieri, tra i più grandi d'Italia, che richiamano l'attenzione di numerosi turisti.

Foto su www.comunedifondi.it