7 ottobre 2020 - Flavio Nati *dal vivo*

7 ottobre 2020 ore 19 Circolo Cittadino Sante Palumbo
Flavio Nati, chitarra
(secondo classificato del Premio Riccardo Cerocchi ed. 2019)

"Sei corde attraverso l'Europa: capolavori per chitarra dal XVI al XX secolo"
J. Dowland, Praeludium & A Fancy
J. P. Rameau, Entrée de Polymnie
J. P. Rameau, Les Sauvages
L. Couperin, Suite in re min.
J. B. Lully, Ouverture de La Grotte de Versailles
F. Couperin, Les Sylvains
M. De Falla, Homenaje, pour le tombeau de Debussy
B. Britten, Nocturnal, after John Dowland op. 70


Biglietto unico 10€

FLAVIO NATI
Nato nel 1990, è un giovane chitarrista classico apprezzato per la maturità e qualità interpretativa di altissimo livello i cui concerti sono stati descritti come una autentica esperienza per i distinti stili musicali magistralmente interpretati (Diaro de Àvila). Deve la sua formazione ad artisti quali Arturo Tallini, Carlo Marchione, Oscar Ghiglia, Giuliano Balestra, Paolo Pegoraro, Adriano del Sal, sotto la guida dei quali ha conseguito il diploma con lode presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma e la laurea con lode presso il Conservatorium Maastricht dei Paesi Bassi. Si è esibito in varie città italiane ed europee ed ha effettuato delle tournée in Giappone ed in Korea, sempre con grande successo di critica e di pubblico. È stato invitato in trasmissioni televisive e radiofoniche e negli ultimi anni si è aggiudicato numerosi premi in concorsi nazionali ed internazionali sia in Italia che all'estero. Il Comitato Scientifico del prestigioso Convegno di Chitarra di Alessandria Michele Pittaluga gli ha conferito la Chitarra d'Oro come Giovane Promessa dell'anno 2016. Nel 2018 è risultato vincitore del Respighi Prize, riconoscimento che lo porterà ad esibirsi negli Stati Uniti come solista con la New York Chamber Orchestra nella stagione 2019/2020 presso la Carnegie Hall/Weill Hall. Dal 2017 è docente di chitarra per i corsi pre-accademici presso il Conservatorio G. B. Martini di Bologna ed il Conservatorio A. Buzzolla di Adria.