IN MEMORIAM IVAN VANDOR

Il Campus Internazionale di Musica ricorda il Maestro Ivan Vandor, scomparso lo scorso 15 novembre, con il video inedito della giornata che il Campus gli dedicò un anno fa, il 24 novembre 2019.
Il Maestro si raccontò, in quello che poi è stato il suo ultimo incontro pubblico, come compositore, studioso e uomo, dialogando con i musicologi Gabriele Bonomo, Daniela Tortora e il presidente del Campus Elisa Cerocchi.
Quel giorno il Maestro formalizzò anche la donazione del suo Archivio al Campus: un Archivio prezioso, custodito accanto a quelli di Goffredo Petrassi, Luis de Pablo, Barbara Giuranna, Gino Contilli e Fausto Razzi.
Il Fondo Vandor raccoglie manoscritti musicali, partiture con annotazioni autografe, corrispondenza con alcuni dei principali compositori del Novecento e dei giorni nostri (fra cui Elliott Carter, Karlheinz Stockhausen, Luis de Pablo), abbozzi e appunti, molti riguardanti le sue ricerche in Tibet e nelle regioni himalayane. Un piccolo tesoro musicale, che il Campus mette a disposizione per fini di ricerca, di studio e di divulgazione.

Il video è stato realizzato con il contributo della Regione Lazio Direzione Cultura, Politiche Giovanili e Lazio Creativo, Area Servizi Culturali e Promozione della Lettura, L.R. n. 24/2019, Piano 2020 (Determinazione 10 settembre 2020, n. G10379)